logoweb
arrow-left
Torna
search
search
/
Camera
Adulti
Bambini
Età da bambini
Camera 1
Età
Aggiungi camera
Conferma

VARADERO

search
search
/
Camera
Adulti
Bambini
Età da bambini
Camera 1
Età
Aggiungi camera
Conferma

MIGLIOR PREZZO ONLINE  

arrow

PAGAMENTO SICURO

arrow

GESTIONE PRENOTAZIONI

arrow

TARIFFE FLESSIBILI

arrow

OFFERTE ESCLUSIVE

arrow
homeHome
·
Hotel e destinazioni
·
Varadero
·

Varadero. L’ESSENZA CUBANA DA UN TERRITORIO SPLENDIDO 

La città turistica di Varadero, situata a 130 km dall’Avana, si estende per 30 km, di cui circa 20 km sono caratterizzati da zona costiera. Posizionata a nord-ovest del comune di Cárdenas, nella penisola di Hicacos, provincia di Matanzas, la città di Varadero ha le spiagge più rinomate di Cuba, e di fatto è anche il nome della spiaggia più estesa e conosciuta di questa penisola del Mar dei Caraibi. 


Sulle spiagge paradisiache di Varadero dalla sabbia fine e bianca, dalle acque calde di infinite tonalità turchesi, i bagnanti possono allontanarsi per molti metri dalla riva senza che l’acqua possa coprirli del tutto, caratteristica molto interessante sia per gli adulti che per le famiglie che viaggiano con i più piccoli. 


La richiesta dei turisti, che scelgono questa città balneare per godere di vacanze indimenticabili nei Caraibi, resta costante tutto l’anno, con una preferenza da parte di molti turisti dell’emisfero settentrionale per i mesi da dicembre ad aprile, periodi che coincidono con le loro stagioni invernali. A Cuba la bassa stagione o quella di minor affluenza risulta essere ufficialmente nei mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre. 


Varadero, situata a 2 ore di auto dalla capitale, L’Avana, è la destinazione vacanziera perfetta per esplorare territori come l’isoletta di Cayo Blanco, le Grotte di Bellamar, la Grotta di Ambrosio, la Bahía de Cochinos, la Boca de Guamá e la sua Aldea Taína, la riserva ecologica di Varahicacos e città come Trinidad, Cienfuegos o Santa Clara. 


 

 Mezzi di trasporto: 


In aereo, auto, trasporto pubblico (autobus), nave, bicicletta, moto, taxi. 

 

 Distanze: 


Spiaggia: 0 km 


Grotta di Ambrosio: 4 km 


Riserva Ecologica di Varahicacos: 5 km 


Aeroporto di Santa Marta: 13 km 


Aeroporto di Juan Gualberto Gómez: 32 km 


Grotte di Bellamar: 46 km 


Boca de Guamá: 114 km 


L’Avana: 130 km 


Bahía de Cochinos: 140 km 


 

 

il tempo
Friday, September 29, 2023
icon-sun ºC
Minima ºC
Massima ºC
Hotel e Destinazioni_Varadero 12
Hotel e Destinazioni_Varadero 2
Hotel e Destinazioni_Varadero 4
Hotel e Destinazioni_Varadero 6
Hotel e Destinazioni_Varadero 8
Hotel e Destinazioni_Varadero 7
tutti
Spiagge
Località
Da non perdere
arrow-left
arrow-right
Varadero
Spiagge
Rilassati sulla spiaggia di Varadero, una delle più belle di tutta Cuba, e goditi la sua sabbia finissima.  La spiaggia di...
Leggi di più
iucono-pin Come arrivare
arrow-left
arrow-right
Spiaggia Rincón Francés
Spiagge
Varadero: la spiaggia più bella di Cuba  Prima della scoperta dell'isola di Cuba da parte di Cristoforo Colombo nel 1492, la...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
L’Avana
Località
Visita L'Avana, la capitale di Cuba, e scopri una città fantastica ricca di allegria, cultura, musica e colori.  L'Avana, la capitale...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
Bejucal, Mayabeque
Località
Vicino all'Avana, nel sud, si trova Felipe y Santiago del Bejucal, chiamata semplicemente "Bejucal" dai cubani, che oggi appartiene alla...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
Remedios, Villa Clara
Località
Al centro dell'isola, la provincia di Villa Clara ospita una tranquilla e splendida cittadina. Si tratta di San Juan de...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
L’Avana
Da non perdere
L'Avana, la capitale di Cuba.  Se ti rechi a Cuba, non puoi non visitare la sua capitale, una delle città più...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
Fare snorkeling a Cuba
Da non perdere
Cuba ha più di 300 siti per lo snorkeling. Di seguito, ti forniamo un elenco dei migliori punti in cui...
Leggi di più
arrow-left
arrow-right
Gastronomia cubana
Da non perdere
Scopri la cucina cubana e prova i piatti e i drink tipici dell’isola.  Si può dire che la base della gastronomia...
Leggi di più
icon-close
Varadero

Rilassati sulla spiaggia di Varadero, una delle più belle di tutta Cuba, e goditi la sua sabbia finissima. 


La spiaggia di Varadero, nota anche come Playa Azul, è una delle spiagge più conosciute di Cuba. In realtà, quella che comunemente chiamiamo Playa de Varadero, è costituita da 6 spiagge. Le tre più grandi sono: Varadero, Rincón Francés e La Alameda. Le sue acque cristalline e la sua sabbia fine si estendono per oltre 20 chilometri sulla penisola di Hicacos, nella provincia di Matanzas, a Cuba. Inoltre, le sue temperature calde durante tutto l'anno la rendono una meta perfetta in qualsiasi stagione. 


Questa destinazione paradisiaca è scelta ogni anno da numerosi visitatori, sia internazionali che nazionali. Tra le strutture ricettive, predominano gli hotel con formula tutto incluso, che offrono strutture e servizi completi dove troverai tutto il necessario per trascorrere una vacanza indimenticabile. Se sei alla ricerca di relax e riposo, la spiaggia di Varadero è proprio l’opzione che fa al caso tuo. 

icon-close
Spiaggia Rincón Francés

Varadero: la spiaggia più bella di Cuba 

Prima della scoperta dell'isola di Cuba da parte di Cristoforo Colombo nel 1492, la penisola di Hicacos, la regione dove oggi si trova Varadero, era già abitata dagli aborigeni. La presenza di resti umani e di opere pittografiche scoperte in due delle sue grotte più importanti (la grotta Ambrosio e la grotta Musulmanes) dimostrano l'esistenza precolombiana di aborigeni appartenenti al popolo dei Taíno. 

 


Questa penisola fu scoperta nel 1508 da Sebastián Ocampo durante un'esplorazione dell'isola e venne registrata per la prima volta su una mappa nel 1540. I conquistadores spagnoli espulsero gli indigeni dalla penisola e la trasformarono in una miniera di sale e in un bacino di carenaggio, un luogo in cui le navi attraccavano per ripararsi e per essere pulite o riparate. 

 


 

 


All'inizio del XIX secolo, la penisola era un luogo deserto: vivervi era molto difficile a causa della presenza di grandi piaghe di zanzare e moscerini che rendevano la vita praticamente impossibile. Molti abitanti di Cárdenas cercarono di abitarla più volte, attratti dalle sue belle spiagge, ma dovettero rinunciare a causa dell'inospitalità del luogo. 


La spiaggia El Rincón Francés è costituita da ben 3,5 km di sabbia bianca e fine ed è senza dubbio uno degli angoli più belli di Cuba. 

icon-close
L’Avana

Visita L'Avana, la capitale di Cuba, e scopri una città fantastica ricca di allegria, cultura, musica e colori. 


L'Avana, la capitale di Cuba, è una città piena di paradossi e contraddizioni, le cui principali attrazioni sono la bellezza del suo centro storico, l'eccezionale architettura, l'iconografia rivoluzionaria e cubana (da El Malecón a Plaza de la Revolución, passando per La Giraldilla) e l'ampia offerta culturale che la rendono una delle migliori destinazioni da visitare in America Latina. 


L'Avana, la capitale di Cuba, è una città piena di paradossi e contraddizioni, le cui principali attrazioni sono la bellezza del suo centro storico, l'eccezionale architettura, l'iconografia rivoluzionaria e cubana (da El Malecón a Plaza de la Revolución, passando per La Giraldilla) e l'ampia offerta culturale che la rendono una delle migliori destinazioni da visitare in America Latina. 


La storia dell'Avana è davvero affascinante: qui, troverai musei interessanti, impressionanti progetti di restauro e un magnifico patrimonio artistico e culturale. Dipinti, romanzi, poesie, vari generi musicali come il punto guajiro, la rumba, la meravigliosa sensazione che trasmettono le divertenti strade dell'Avana e i murales dai colori vivaci delizieranno i tuoi sensi. Dietro ogni angolo, scoprirai ciò che questa meravigliosa città ha da offrire, dalla musica di strada al cabaret. 


Uno degli aspetti più interessanti dell'Avana è vedere come si svolge la vita quotidiana in città: l'allegria dei bambini che giocano a baseball per strada, i cantastorie ambulanti, dei giovani che riparano una Plymouth del 1955… E il modo particolare in cui gli abitanti dell'Avana progettano, creano, discutono, vivono e soprattutto si godono la vita. Scopri le loro storie e la passione che li anima mentre ti godi una divertente partita a domino e un'atmosfera serena e tranquilla. 


La varietà e i colori non si manifestano solo attraverso l'arte e la cultura: il parco auto della città è davvero sorprendente, con centinaia di auto d'epoca e stili diversi che lo rendono uno dei più iconici al mondo. Poter fare un giro su uno di questi bellissimi veicoli trasformerà il tuo viaggio in un autentico lusso d'altri tempi. 


La capitale di Cuba stupisce per la sua vivace vita notturna e per la cultura musicale che scaturisce da tutti i viali della città. La vita all'Avana è spettacolare: qui, tutti gli stili musicali sono rappresentati e vissuti con grande frenesia. La città, infatti, offre un’ampia varietà di concerti dal vivo e recital improvvisati e, in numerose strade e piazze, troverai grandi artisti locali. 

icon-close
Bejucal, Mayabeque

Vicino all'Avana, nel sud, si trova Felipe y Santiago del Bejucal, chiamata semplicemente "Bejucal" dai cubani, che oggi appartiene alla nuovissima provincia di Mayabeque. 


 All'inizio, non era altro che una hacienda, ovvero una tenuta, del capitano spagnolo Juan Núñez de Castilla, che ordinò all'ingegnere Pedro Menéndez Márquez di progettare la cittadina, proclamata tale nel 1714 con trenta famiglie fondatrici. 


I primi abitanti non avrebbero mai pensato che, nel corso degli anni, questo sito sarebbe stato favorito dal verificarsi di molteplici eventi.  


Il più significativo fu l'inaugurazione del primo tratto di ferrovia costruito a Cuba e nel Nuovo Mondo dagli spagnoli, che collegò L'Avana a Bejucal nel 1837. Per questo oggi, nella parte alta della stazione ferroviaria risalente a quegli anni, è possibile visitare il museo ferroviario più antico del continente. 


Ma Bejucal si distingue soprattutto per le sue charangas o feste popolari, che si celebrano a partire dalla vigilia di Natale e che riuniscono migliaia di persone provenienti da tutta Cuba e dall'estero. Le comunità di Bejucal si divino in due gruppi, "La Espina de Oro" e "La Ceiba de Plata", spinti da una sana rivalità a preparare carri allegorici con motivi e simboli popolari e tradizionali. 


 


In quest’occasione, personaggi tipici come "La Macorina", "La Culona", "El Yerbero" e "La Mujiganga" escono e ballano per le strade al ritmo della conga che scaturisce dai tamburi.  


Si tratta di una festa in cui colori e luci si fondono in uno spettacolo di tutto rispetto che ha ispirato numerosi articoli di giornale e libri che raccontano le origini e il mantenimento di questa tradizione di Bejucal. 

icon-close
Remedios, Villa Clara

Al centro dell'isola, la provincia di Villa Clara ospita una tranquilla e splendida cittadina. Si tratta di San Juan de los Remedios, il terzo insediamento spagnolo a Cuba durante la conquista, che in seguito divenne la "Octava Villa". 


Intorno alla Plaza Isabel II, sorgono bellissimi edifici del XVII-XIX secolo, in buono stato di conservazione. Questa piazza è unica nel suo genere a Cuba, perché di fronte ad essa si trovano due chiese: Nuestra Señora del Buen Viaje e la chiesa parrocchiale maggiore di San Juan Bautista. In quest'ultima, si possono ammirare tredici splendidi altari dorati e le opere pittoriche che gli abitanti del luogo hanno custodito per anni, temendo le scorribande dei pirati che si aggiravano sulle coste caraibiche e che in più di un'occasione hanno invaso la città. Solo nel 1946 la chiesa fu sottoposta a un rigoroso restauro e fu in quest’occasione che apparvero le opere di grande valore patrimoniale. 


Dal punto di vista culturale, Remedios è sede di numerose feste popolari. Due volte all'anno, si celebrano le Fiere di San Juan: il 24 giugno e il 29 agosto, in onore della nascita e della morte di San Giovanni Battista. Ma il momento più atteso in città è sicuramente quello delle Parrandas Remedianas, che si celebrano tra il 16 e il 24 dicembre. Come a Bejucal, anche in questo caso la città si divide in due gruppi che competono per le migliori attività di piazza, i carri più belli e lo spettacolo pirotecnico più originale. 

icon-close
L’Avana

L'Avana, la capitale di Cuba. 


Se ti rechi a Cuba, non puoi non visitare la sua capitale, una delle città più belle da vedere, così piena di vita che ti sembrerà di essere agli inizi del XX secolo. 


L'Avana è suddivisa in 3 aree principali, che poi sono le più interessanti per i turisti: l'Avana Vecchia, il Centro dell'Avana e il Vedado. 


Passeggiare lungo il Malecón, noleggiare un almendrón (un’auto d'epoca) sul Paseo de Martí, visitare Plaza de la Revolución, recarsi la domenica mattina nel vicolo di Hamel, bere un drink all'Hotel Nacional, un mojito alla Bodeguita del Medio o un daiquiri a La Floridita, visitare il Capitolio o passeggiare lungo la vivace Calle Obispo, sono solo alcune delle cose da fare a L'Avana durante il tuo soggiorno. 

icon-close
Fare snorkeling a Cuba

Cuba ha più di 300 siti per lo snorkeling. Di seguito, ti forniamo un elenco dei migliori punti in cui fare snorkeling. Innanzitutto, dobbiamo fare una distinzione tra la terraferma e le penisole/isole, chiamate anche cayos. 


Non puoi andartene da Cuba senza aver fatto snorkeling a Varadero. Qui, inoltre, puoi anche visitare la Cueva Saturno, una bellissima grotta naturale situata molto vicino all'aeroporto di Varadero. Se non vuoi stare più in spiaggia, puoi optare per questa escursione, una delle migliori attività all’aperto offerte da Varadero. All'interno della grotta, si trova un bellissimo lago cristallino in cui è possibile nuotare al buio con i pesci. Si tratta, senza dubbio, di un'esperienza molto interessante. 


Ammira i colori dei fondali facendo snorkeling nelle acque paradisiache di Varadero: ti sembrerà di essere in una cartolina. 

icon-close
Gastronomia cubana

Scopri la cucina cubana e prova i piatti e i drink tipici dell’isola. 


Si può dire che la base della gastronomia cubana sia la cucina spagnola, che sicuramente ha contribuito con innumerevoli ingredienti e con varie modalità di preparazione. Tuttavia, in seguito alla difficoltà di reperire a Cuba alcuni degli ingredienti dei piatti tipici spagnoli, i creoli introdussero gradualmente nuovi elementi originari del loro Paese. 


La cucina cubana, inoltre, è stata influenzata anche da quella africana perché, durante il periodo della schiavitù, i cuochi erano per lo più schiavi. Tutto ciò ha influenzato notevolmente il modo in cui venivano preparati i piatti e ha portato anche all’utilizzo di nuovi ingredienti, come l’igname (un tubero simile alle patate dolci). 


In più, Cuba ha accolto migliaia di immigrati cinesi, che hanno contribuito, a loro volta, ad arricchire la cucina cubana di nuovi sapori. In questo caso, il loro contributo più importante fu l’amarena. 


Tutte queste influenze hanno dato alla cucina cubana un'identità propria, unica al mondo. 


Ecco alcune specialità della gastronomia cubana: 


Congrí: fagioli rossi, carne di maiale, ciccioli, pancetta e riso. 


Moros y Cristianos: riso con fagioli neri stufati. 


Lechón: maialino da latte. Viene servito arrosto o fritto. 


Yuca con mojo: yucca cucinata con una salsa a base di olio, aglio, sale, pepe e limone. 


Ajiaco: una sorta di ragù di tasajo e carne salata accompagnato da verdure, mais, platani verdi, patate, ecc. 


Langosta enchilada (aragosta in umido): è un piatto tipico consumato solo dai turisti. 


Tostones: pezzi di platano verde schiacciati e fritti. 


Tasajo a la cubana: carne essiccata e stufata. Viene servita con abbondante salsa. 


Tamal en cazuela con mariscos: stufato di tamales, ovvero involtini di carne in foglie di mais e banano e frutti di mare con salsa abbastanza piccante. 


Ropa Vieja: verdure con carne. 


Ma oltre al cibo delizioso, a Cuba potrai provare anche alcuni drink tipici. L’isola, infatti, è il paradiso dei cocktail. Qui, ogni giorno, vengono preparati i famosi mojito, rum collins, daiquiri e piña colada. 


Il re dei drink alcolici è il rum, un distillato nazionale di fama mondiale. Ci sono numerose marche di rum, ognuno con gamme e qualità diverse. La più importante è Havana Club, ma non è l’unica. Caribbean Club, Matusalén, Caney, RonV.C., Varadero, Bucanero, Bocoy e Paticruzado sono solo alcuni dei marchi più rinomati. Degno di nota è anche il Ron Santiago (15 anni), che si trova solo nella città di Santiago de Cuba. 


I liquori a base di rum e di frutta sono deliziosi e non vengono usati solo come drink, ma anche per insaporire e condire macedonie e insalate di frutta. 


 

Hecho